Ci sono famiglie così dolorose e dannose che la distanza diventa l’unica soluzione per guarire.



Interrompi i rapporti con i familiari che ti feriscono.
Amali ma allontanati se non sono dalla tua parte.
Non tutte le madri e i padri amano e difendono.
Alcuni combattono solo per i loro interessi personali.

Ci sono famiglie così dolorose e dannose che la distanza diventa l’unica soluzione per guarire.
Ci sono persone non sane che riversano su di noi la loro rabbia, il loro risentimento e le loro ferite.
Ci sono genitori a cui non importa di noi.
Non prima, non ora, mai.
Ci sono fratelli crudeli, abusanti, violenti e convinti di avere ragione su di noi.
Ci sono parenti che tradiscono, rubano, sparlano, spettegolano e invidiano ciò che è nostro.
Ci sono parenti che vogliono vederti bene, ma non vorranno mai vederti meglio di loro, che si riuniscono per parlare male di te e consolarsi a vicenda facendoti passare per quella “persa”.
Ci sono bambini che non amano i propri genitori, che sono maleducati, che stanno con loro perché conviene e per ottenere qualche profitto.
Ci sono famiglie presenti per noi quando solo fa loro comodo e per continuare ad usarci nel nome del sangue che ci unisce.
È importante che smettiamo di romanzare la famiglia, la coppia, i genitori, i fratelli.

Abbiamo bisogno di crescere, evolvere, guarire e mettere dei paletti.
È necessario vedere l’Ombra, il lato oscuro del nostro albero genealogico e avere la forza di allontanarsi da ciò che ci ha danneggiato e potrebbe danneggiarci ancora.
Dobbiamo essere la nostra priorità e smettere di soffrire e fare da madre ai genitori che rubano solo energia…

Tutti quelli che si fanno carico della loro vita, li riconosciamo ma non facciamo nostre le loro ferite, la loro rabbia, il loro abbandono, la loro ipocrisia , la loro manipolazione…

Ti amo, ma ho bisogno di me stessa, lontano da te.

F.M.

———————————————————————

Se questo blog per te è fonte di crescita ed evoluzione

sostienilo con una donazione

sostienici!

Questa voce è stata pubblicata in esperienze, mumble mumble, traduzione e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.