Riguardo il mio anonimato

foto: Woman in Bath – murales di Aryz – Lodz (Polonia)

Spesso mi scrivono persone che vorrebbero conoscermi.
Alcune forse pensano che io sia la bella ragazza della foto del profilo.
No, quella foto non sono io e da quando ho aperto questa pagina l’anonimato mi accompagna, tranne in rare e sporadiche eccezioni.
Nonostante lo stretto anonimato la persona, per il cui dolore avevo aperto questa pagina, era riuscita a capire che la gestivo io. Quando dentro di sé però si prende una decisione, e la si prende davvero perchè si diventa consequenziali con ciò che si è visto, si vuole e si desidera, non ci sono ostacoli, ricattucci o mezze misure. La me remissiva, innamorata e disposta ad accogliere tutto amorevolmente, anche le bassezze più viscide, è diventata un caterpillar, prima dentro e, poi, anche fuori.
Tornando all’anonimato di cui sopra, questo mi ha preservato dal mio ego e dall’ego di moltissime persone. Quindi continuerò su questa strada finché sentirò che è quella giusta.
Grazie a chi mi supporta e forse grazie anche a chi mi cancellerebbe da qui… con entrambi posso vedere di me tantissime sfaccettature.
Chiaramente apprezzo di più chi mi è di supporto.
E un grazie di cuore a tutte le persone che stanno lottando per avere relazioni sane con sé stesse e con gli altri. Sono queste le persone che fanno la differenza, in questa melma di società dove quasi tutti i valori sono diventati il baluardo a difesa delle proprie paure e insicurezze e non la spinta per essere persone migliori.

—————————————————————————————————

Donazione è connessione

sostienici!


Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in mumble mumble, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...