La supposta del sabato pomeriggio

narcisismo patologico

w3xu11cjy7-la-supposta-al-missile-beato-te-che-vai-in-cielo_a.jpg
Qualsiasi nuovo cammino parte inevitabilmente dall‘accettazione.
Non si cambia carattere da un giorno all’altro e, per quel che mi riguarda, il carattere non si cambia proprio.
Dobbiamo però cominciare ad aprire gli occhi. In qualsiasi modo. Accettare e vedere sono fondamentali.
In uno dei miei ultimi ritiri/viaggi interiori ho avuto la grazia e il dono di vedere, di toccare con mano, uno dei miei maggiori ostacoli che avevo in quel momento.
Ho visto la violenza dei miei 2 fratelli rivolta verso l’esterno, ed ho visto la mia violenza, rivolta invece verso me stessa.
Ogni benedetta volta che non mi sono fatta rispettare, che non ho saputo mettere dei paletti, che mi sono adeguata a situazioni completamente estranee a ciò che sono, tutte quelle volte io sono stata molto violenta con me stessa, anche se fuori ero una pistacchietta.
Eccessi nel mangiare, nel bere, nel lavorare, nell’uso di sostanze……

View original post 120 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...