e all’improvviso le cose non funzionano più….NON E’ VERO.

qualcosa si è rottoe all’improvviso le cose non funzionano più….NON E’ VERO.

forse all’improvviso abbiamo smesso di salire su giostrine non nostre,
ci siamo rifiutat@ di giocare al gioco dell’altr@, abbiamo cominciato ad ascoltare di più la nostra voce interiore…abbiamo deciso di affrontare realmente quella realtà senza fingere che fosse qualcos’altro. Abbiamo iniziato a considerare di volerci bene e NON di adeguarci per ottenere qualche briciola.

e all’improvviso le dinamiche malate NON funzionano più.
Bene e Amen

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in mumble mumble e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a e all’improvviso le cose non funzionano più….NON E’ VERO.

  1. Paola ha detto:

    Chi non c’è passato non capisce, ti accusa di pazzia o altro, ma noi sappiamo bene cosa vuol dire subire sottili abusi psicologici costanti. Se ti raccontassi la mia storia, iniziata 5 anni fa, ci metterei una vita..i ritorni, i giri su se stessa fino alla mia decisione definitiva, da una sola settimana. Sono in terapia da tre anni naturalmente ma è questo il mio momento, il vero inizio c’è già stato con me stessa ma la libertà vera da influssi negativi parte adesso. Mi sento sollevata, mi piacerebbe raccontare molto di quello che ho vissuto, non vorrei annoiare o forse temo di ripercorrere tutto in questo passaggio delicato, ma se potesse essere interessante x qualcuno, un giorno lo farei volentieri.
    Cito Simone Weil che già conosci:
    “È una debolezza cercare in chi si ama, o desiderare di donar loro, altro conforto da quello che ci danno le opere d’arte, le quali ci aiutano per il semplice fatto di esistere.
    Amare, essere amati, non fa che rendere questa esistenza reciprocamente più concreta, più presente allo spirito”
    Grazie x il blog

    Liked by 1 persona

  2. saracca83 ha detto:

    è proprio così che è andata…una mattina mi sono svegliata, mi sono guardata allo specchio, e ho deciso che era arrivato il momenti di volermi bene. Ho detto basta a questa continua altalena, a questo continuo elemosinare le briciole del suo “amore”. Sono passati 3 mesi e ancora arranco…ci sono giorni in cui penso “non ce la faccio”, altri in cui mi sento più forte, ma continuo comunque nel mio silenzio.
    Grazie a questo blog e alle testimonianze trovate in rete, siete il mio sostegno quotidiano.

    Liked by 1 persona

    • Lullaby ha detto:

      Io nn ne esco più ho provato ma nn va sono passata per pazza e visionaria mi ha umiliato

      Mi piace

    • Erika ha detto:

      Anche io mi sento distrutta. Ho deciso di volermi bene 3 mesi fa. Ci sono ricaduta ma sono riuscita a tenere gli occhi aperti e ad essere assertiva. Basta. Piangerò tutte le mie lacrime ma basta. Lui si è trincerato dietro un durissimo muro di silenzio. Preferisco. Piuttosto che essere presa in giro…

      Liked by 1 persona

      • Agostino ha detto:

        Normale per loro il silenzio é come lanciare una granata . Godono vederti soffrire . Sono persone senza scrupoli senza cuore senza vita .
        Riusciremo ,spero , ad andar avanti

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...