Archivi del mese: maggio 2014

sull’affitto di corpi umani

io credo che un concetto fondamentale sfugga ogni volta si parli di prostituzione: quello che si compra o si suppone si faccia comprando un corpo a parer mio NON si avvicina neanche lontanamente al sesso, bensì a qualcosa di più … Continua a leggere

Pubblicato in mumble mumble, prostituzione | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Tagliamo la corda con cui trasciniamo dietro quell’asino morto

la manipolazione ed il raggiro (emotivo, psicologico ecc) mettono radici solo su un terreno di inconsapevolezza.Apriamo gli occhi e, se quello che vediamo non ci piace, facciamo di tutto per mollarlo.Tagliamo la corda con cui trasciniamo dietro quell’asino morto e, … Continua a leggere

Pubblicato in mumble mumble | Contrassegnato , | Lascia un commento

dalla lettura di Simone WEil

  ieri sera, leggendo Simone Weil, ritrovo concetti molto vicini a quelli che ho sempre sostenuto riguardo lo zerbinaggio (né zerbinati né zerbinanti). Ne riporto alcune frasi che mi hanno particolarmente colpito: <<L’amicizia è un’uguaglianza fatta di armonia’, sostenevano i pitagorici. Vi … Continua a leggere

Pubblicato in mumble mumble | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

intuito

il mio intuito NON sbagliava prima e NON sbaglia adesso. Sono io che sbaglio quando non lo ascolto, non lo sento, lo assecondo, faccio finta di non sentire…

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

zeroconsigli

non scrivete per chiedermi se secondo me tizio, caio o sempronio sono NP. Non do mai pareri o consigli su chi NON conosco personalmente. Detto questo, la maggior parte delle volte descrivete cose che la metà basterebbero per mandare a ca*are … Continua a leggere

Pubblicato in mumble mumble | 2 commenti

impariamo ad insegnare

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Intervista a Marie-France Hirigoyen – Il perverso distrugge con il sorriso

Molti anni di colloqui con persone psicologicamente disturbate la portarono a capire l’errore: “lo psicoanalista considera solo cosa accade nella testa di un individuo e se questo si lascia aggredire mentalmente è un complice masochista. Ma non è certo, c’è … Continua a leggere

Pubblicato in intervista, traduzione | Contrassegnato | 27 commenti